Bagnoli Irpino: a lezione di “Tuber Mesentericum Vitt” con Giuseppe Caputo

Mesentericum-Lezione-2018-5-750x430

L’iniziativa (prof.ssa Gabriella Aulisa)

La Scuola Secondaria di 1° grado “M. Lenzi” di Bagnoli Irpino ringrazia il Sig. Giuseppe Caputo, Presidente dell’Associazione Tartufai dei Monti Picentini, per aver dedicato a tutti gli alunni alcune ore di lezioni relative al “Tuber Mesentericum Vitt.-Tartufo Nero di Bagnoli” durante il mese di Marzo 2018.

Le lezioni sono state un’integrazione al Progetto “Arte, Cibo e Terra Madre” nell’ambito del Potenziamento di Arte e Immagine. Lo svolgimento di queste ultime è stato effettuato attraverso spiegazioni, approfondimenti, suggestivi filmati, documenti scritti, immagini e commenti. I ragazzi, oltre ad aver rielaborato il “Tartufo nero di Bagnoli” in maniera artistico-creativa durante le attività laboratoriali, hanno avuto modo, attraverso le valide lezioni del Sig. Caputo, di comprendere il “Tuber Mesentericum Vitt.” anche da un punto di vista storico-antropologico ed ecologico .

Gli alunni, infine, dopo gli interventi, le riflessioni e le domande, hanno donato con semplicità e spontaneità all’ esperto un piccolo cesto simbolico contenente tartufi, castagne e ravioli creati a scuola con cartapesta e das.

Si auspica una continuità collaborativa culturale con esperti del territorio per dare ai ragazzi un input positivo verso la cultura territoriale e la valorizzazione delle sue eccellenze.

Prof.ssa Gabriella Aulisa

Le foto